Navigation

Buena Vista Social Club in concerto alla Casa Bianca

Erano oltre 50 anni che una band cubana non si esibiva di fronte a un presidente USA; la musica suggella la distensione tra i due Paesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 ottobre 2015 - 23:07

È stato un concerto storico, quello che si è tenuto giovedì sera alla Casa Bianca a Washington. Davanti al presidente statunitense Barack Obama si sono esibiti i Buena Vista Social Club, una band simbolo di Cuba.

La distensione con gli Stati Uniti, avviata lo scorso dicembre, passa insomma anche tra le corde di una chitarra. Per i Buena Vista Social Club, un'occasione per rendere memorabile la tournée dell'addio alle scene.

"È fantastico avervi qui", ha salutato il presidente Obama. "Stavo spiegando ai musicisti che quando è uscito il documentario sulla band, alla fine degli anni Novanta, sono subito andato a comprare il CD. Forse alcuni di voi si ricorderanno ancora dei CD, quegli strani affari rotondi…".

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?