Navigation

Bolsonaro infiamma gli animi anche in Italia

Ad attendere Bolsonaro ad Anguillara Veneta vi erano anche diversi manifestanti che hanno criticato il conferimento della cittadinanza onoraria al presidente brasiliano. Ap

Il breve tour del presidente brasiliano nella Penisola, patria dei suoi nonni, sta suscitando numerose critiche.

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 novembre 2021 - 13:15
tvsvizzera.it/mar

Dopo aver fatto tappa a Padova e ad Anguillara Veneta, paese da dove proveniva suo nonno paterno e di cui ha ricevuto la cittadinanza onoraria, Jair Bolsonaro si è recato martedì a Pistoia, per una cerimonia di commemorazione in onore dei soldati brasiliani caduti durante la Seconda Guerra Mondiale combattendo con gli Alleati nella campagna d'Italia.

Ad attenderlo nel cimitero della città toscana vi era il leader della Lega Matteo Salvini e un gruppo di simpatizzanti brasiliani.

Anche questa volta, però, il presidente brasiliano è stato contestato. In Piazza Duomo circa 200 persone, stando a quanto riporta l'Ansa, hanno infatti partecipato a una contromanifestazione.

Lunedì, Jair Bolsonaro era già stato oggetto di contestazioni. Ad Anguillara Veneta, diverse persone avevano espresso il loro dissenso per il conferimento della cittadinanza onoraria. Poi, a Padova mezzo migliaio di dimostranti si sono scontrati con le forze dell'ordine, che hanno fatto uso di idranti, mentre protestavano per la prevista visita di Bolsonaro alla Basilica di Sant'Antonio. Visita che il presidente brasiliano ha poi potuto effettuare solo in serata.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.