Navigation

Böögg, il pupazzo che scaccia l’inverno

Ogni anno a Zurigo si dà fuoco al fantoccio che ora, dopo 50 anni, ha un nuovo preparatore

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 aprile 2016 - 15:25

Domani a Zurigo si terrà la festa del Sechseläuten con la tradizionale sfilata delle corporazioni e il falò sul quale viene fatto bruciare il Böögg, il pupazzo che simboleggia l'inverno. Quest'anno, dopo 50anni, il fantoccio ha un nuovo preparatore, e qualche giorno fa Lidia Debernardi ha visitato il suo atelier.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.