La televisione svizzera per l’Italia

Biden ribadisce il sostegno degli USA a Israele

joe biden accolto da netanyahu all aeroporto ben gurion di tel aviv
Israele e USA ribadiscono la loro amicizia. Copyright 2023 The Associated Press. All Rights Reserved

Il presidente statunitense Joe Biden ha ribadito il proprio sostegno all'Israele, dove si è recato per incontrare il premier Benyamin Netanyahu e discutere del conflitto in corso. L'inquilino della Casa Bianca ha voluto fare una chiara distinzione: i palestinesi non sono Hamas, ha detto. Biden e ha poi ottenuto dallo Stato Ebraico un accordo per consentire l'entrata di convogli umanitari nella Striscia di Gaza attraverso l'Egitto.

Gli USA hanno chiesto a Israele di non rispondere con la rabbia alle azioni di Hamas. Invito poi esteso anche a tutti i Paesi della regione. Il rischio che il conflitto si allarghi deve essere scongiurato, ha detto Biden. Mercoledì ci sarebbe dovuto essere anche un incontro con i leader di Autorità Palestinese, Egitto e Giorndania, ma dopo quanto accaduto martedì sera nella Striscia (l’ospedale colpito da razzi la cui origine per il momento è ignota, ndr), i dirigenti arabi si sono tirati indietro.

Sulla tragedia dell’ospedale di Gaza, Biden ha detto che secondo fonti del Pentagono si tratterebbe di un razzo sparato erroneamente da un gruppo terroristico palestinese, confermando così la versione degli israeliani.

Tutti gli aggiornamenti sul conflitto nell’edizione serale del Telegiornale della Radiotelevisione della Svizzera italiana RSI:

Contenuto esterno


In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR