Navigation

Berna-Roma-L.A. #11 Renato Giordano

Storie di italiani e svizzeri degli USA

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 dicembre 2015 - 09:54

Nell'undicesima puntata di Berna-Roma-LA, Daniele Compatangelo è andato nell'Orange County, a sud di Los Angeles, ad incontrare l'ingegnere italiano Renato Giordano che ha realizzato la prima machina portatile per dialisi al mondo, la Easy Dial. La macchina ha ottenuto riconoscimento medico negli Stati Uniti e anche dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Il professor Vito Campese, responsabile del dipartimento di nefrologia all'USC (Università della California del Sud), uno dei più importanti medici in questo settore, ha approvato il progetto dal punto di vista medico, insieme al direttore del dipartimento di nefrologia dell'ospedale del gruppo Kaiser Permanente di Los Angeles. L'ingegner Giordano, originario di Trento, ha lavorato con l'aeronautica militare italiana e quella americana e ha fatto parte del gruppo che ha inventato il GPS. Vive negli Stati uniti dal 1980.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.