La televisione svizzera per l’Italia

Berna, fermato un uomo sospetto a Palazzo federale

nastro bianco e rosso della polizia
La zona intorno alla sede governativa è stata isolata e numerosi edifici sono stati evacuati. Keystone

L'operazione che ha occupato la polizia di Berna per tutto il pomeriggio di martedì si è conclusa alle 19, dopo il fermo e la denuncia di un uomo che a Palazzo federale aveva un "comportamento sospetto".

Martedì pomeriggio la polizia di Berna ha fermato un uomo che a Palazzo federale indossava una tuta mimetica e aveva un “comportamento sospetto”. L’area intorno alla sede governativa è stata isolata e diversi edifici amministrativi sono stati evacuati. Dopo averlo controllato, i membri della polizia federale Fedpol hanno denunciato l’uomo alla polizia bernese. A confermarlo è stata la portavoce delle forze dell’ordine cantonali Isabelle Wüthrich, che non ha fornito ulteriori informazioni.

Un veicolo sospetto posteggiato nella zona è stato ispezionato da un robot artificiere, ma non è stato possibile, almeno per ora, stabilire alcun collegamento con l’uomo fermato. Le indagini sono però in corso.

Online ci sono già diversi filmati che mostrano politiche e politici e personale amministrativo lasciare gli edifici evacuati. A Palazzo federale, nel momento dell’allarme, erano riunite diverse commissioni.

Beat von Tobel, responsabile tecnico di Blick TV, racconta in un video che si stava recando alla Bundesterrasse, la via davanti a Palazzo federale, quando un uomo in tenuta da combattimento lo ha superato. Il sospetto avrebbe poi cercato di accedere al Palazzo attraverso la terrazza situata sul lato opposto alla piazza. È lì che è stato fermato dagli agenti senza opporre resistenza, ha aggiunto von Tobel, secondo il quale è apparso sorprendentemente calmo e ha discusso con gli agenti.

Grazie alle esercitazioni che avvengono più volte all’anno, gli addetti ai lavori sono preparati a situazioni come quella odierna, ha dichiarato il portavoce del Consiglio federale André Simonazzi a Bärn Today.

Contenuto esterno


Attualità

Trump nel Bronx

Altri sviluppi

Trump nel Bronx per trovare sostenitori

Questo contenuto è stato pubblicato al Nel distretto newyorchese, abitato soprattutto da ispanici e afroamericani, l'ex presidente ha trovato diversi sostenitori.

Di più Trump nel Bronx per trovare sostenitori
binari in tunnel

Altri sviluppi

Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari

Questo contenuto è stato pubblicato al Dall'inizio dei lavori di riparazione lo scorso ottobre, sono stati sostituiti sette chilometri di binari nel tunnel ferroviario di base del San Gottardo ed è attualmente in corso l'installazione di un nuovo portone di cambio binario, indicano le FFS.

Di più Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari
dottoressa esamina orecchio di una paziente

Altri sviluppi

Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Nei prossimi 10 anni la medicina interna generale perderà il 44% degli impieghi a tempo pieno principalmente a causa dei pensionamenti e della riduzione dei tassi di occupazione.

Di più Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera
maxi schermo

Altri sviluppi

La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan

Questo contenuto è stato pubblicato al A tre giorni dall'insediamento alla presidenza dell'isola di William Lai, ritenuto da Pechino un "pericoloso separatista", l'esercito cinese ha mobilitato aerei e navi da guerra per delle esercitazioni al largo di Taiwan.

Di più La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan
Tino Chrupalla,

Altri sviluppi

L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'Alternative für Deutschland è stato espulso dal gruppo che riunisce, tra gli altri, la Lega e il Rassemblement National di Marine Le Pen. Il partito di estrema destra tedesco è finito sotto i riflettori per una serie di scandali.

Di più L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR