La televisione svizzera per l’Italia

Berna dovrà fornire altri 1’200 alloggi per richiedenti l’asilo

richiedente asilo in Svizzera
In base a una decisione presa dal governo all'inizio di luglio, i comuni possono essere obbligati a fornire posti adeguati, disponibili con breve preavviso e per un massimo di due anni. © Keystone / Ti-press / Pablo Gianinazzi

I Comuni del canton Berna dovranno mettere a disposizione 1'200 posti supplementari per i e le richiedenti l'asilo entro la fine di settembre, ha dichiarato venerdì l'Ufficio per l'integrazione e l'assistenza sociale.

Non è ancora stato stabilito dove verranno creati esattamente i posti aggiuntivi. Berna ha incaricatoCollegamento esterno sei dei dieci sindaci delle città di trovare alloggi adeguati.

Le sedi saranno distribuite tra i distretti amministrativi in proporzione alla dimensione della popolazione e terranno conto anche dei posti già disponibili, ha dichiarato l’ufficio. I distretti interessati dovranno creare da 50 a 300 nuovi posti

+ Sono aumentate del 43% le richieste di asilo in Svizzera nella prima metà del 2023

Dalla primavera del 2022, il Cantone ha commissionato circa 30 nuove strutture abitative con una capacità di 3’500 posti, ha indicato l’Ufficio per l’integrazione e l’assistenza sociale. Il mercato immobiliare per le proprietà adatte agli alloggi collettivi è ormai ampiamente esaurito.

In base a una decisione presa dal Governo all’inizio di luglio, i Comuni possono essere obbligati a fornire posti adeguati, disponibili con breve preavviso e per un massimo di due anni.

La settimana scorsa l’ufficio cantonale ha deciso di preparare dei rifugi di emergenza. Attualmente, nel canton Berna sono disponibili in totale 42 rifugi collettivi. Sei di queste strutture sono destinate alle persone che richiedono lo status di protezione speciale (attualmente sono 7’801 nel cantone), 22 ai e alle richiedenti l’asilo regolari (6’157 in questo momento) e 14 ai minori non accompagnati (507). 

Attualità

La capsula Sarco per l'eutanasia assistita.

Altri sviluppi

Capsula per suicidio Sarco: primo impiego entro l’anno

Questo contenuto è stato pubblicato al Una nuova associazione di aiuto al suicidio, The Last Resort, ha presentato ufficialmente oggi la capsula per suicidio Sarco. Ma polemiche e dubbi non mancano.

Di più Capsula per suicidio Sarco: primo impiego entro l’anno
Veduta del piccolo villaggio di Chaux-du-Milieu

Altri sviluppi

“Troppi bimbi”, stop alle nuove famiglie a Chaux-du-Milieu

Questo contenuto è stato pubblicato al Il piccolo comune neocastellano ha deciso di porre un freno all'arrivo di nuove famiglie sul suo territorio poiché la presenza di molti bambini e bambine sta creando insolubili problemi alle casse pubbliche.

Di più “Troppi bimbi”, stop alle nuove famiglie a Chaux-du-Milieu
Area Schengen in un aeroporto UE.

Altri sviluppi

Frontiere Schengen, 300 milioni dalla Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al La dotazione globale del fondo per il presidio dei confini UE è di 6,2 miliardi di euro, di cui una cinquantina torneranno nella Confederazione per l'implementazione dei nuovi sistemi di informazione e scambio dati.

Di più Frontiere Schengen, 300 milioni dalla Svizzera
confezioni wegovy ozempic e mounjaro

Altri sviluppi

Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni

Questo contenuto è stato pubblicato al Il clamore e la curiosità attorno alle iniezioni per la perdita di peso, destinate in primis ai diabetici, stanno facendo lievitare enormemente i costi sanitari.

Di più Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni
veicoli posteggiati

Altri sviluppi

Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali

Questo contenuto è stato pubblicato al Le vendite di veicoli a motore sono scese in giugno: sono stati immatricolati 33'100 auto, camion, bus e moto, con una flessione del 9% rispetto allo stesso periodo del 2023.

Di più Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali
zelensky

Altri sviluppi

Kiev apre a un dialogo con Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha aperto la porta a una partecipazione della Russia a un prossimo vertice di pace tra i due Paesi.

Di più Kiev apre a un dialogo con Mosca

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR