Navigation

Beirut un anno dopo

Il 4 agosto di un anno fa il quartiere del porto della capitale libanese fu devastato da un'impressionante esplosione, che causò la morte di oltre 200 persone. Una catastrofe che ha messo ulteriormente in ginocchio un Paese già al collasso e che rimane tuttora senza un colpevole.

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 agosto 2021 - 14:12
Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.