Navigation

Orecchini venduti a 57 milioni a Ginevra

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 17 maggio 2017 - 16:03

Un paio di orecchini, con due rari diamanti di colore blu e rosa a forma di pera, sono stati venduti all’asta a Ginevra per la ragguardevole cifra di 57 milioni di dollari.

Secondo Sothebys la cifra battuta costituisce un record mondiale per il tipo di oggetto. Le due pietre, vendute in due lotti separati, se l’è aggiudicate un ricco cittadino asiatico, la cui identità non è stata però svelata.

Il primo orecchino, denominato “Apollo Blue” e stimato tra 38 e 50 milioni di dollari, è stato venduto a 42,087 milioni (spese comprese). Si tratta del più grande diamante, il cui peso certificato è di 14,54 carati, battuto finora in un’asta pubblica.

Mentre il diamante rosa “Artemis Pink” (stimato tra 12,5 e 18 milioni) è stato comprato dopo lunghe trattative a 15,33 milioni di dollari. La gemma rosa, del peso di 16 carati, fa parte dei diamanti più puri dal profilo chimico e dotati di una straordinaria trasparenza ottica. In origine le due pietre, provenienti dal Sudafrica, erano montate in un unico anello.     

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.