Navigation

Addio a Günter Grass

Lo scrittore tedesco è morto all'età di 87 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 aprile 2015 - 20:41

Günther Grass, scrittore tedesco e premio Nobel per la Letteratura nel 1999, è morto lunedì 13 aprile in una clinica di Lubecca nella quale era ricoverato per un'infezione. Nato a Danzica nel 1927, lo scrittore è stato per decenni una delle voci più critiche e ascoltate della sinistra tedesca.

Recentemente Grass aveva sostenuto che "oggi ci troviamo nella terza guerra mondiale" e non ha risparmiato neppure Angela Merkel, criticando l'arroganza del suo governo nei confronti dei "Paesi vicini" per le politiche anticrisi.

La critica

Grass intrecciava l'abilità di scrittura e l'impegno politico e con la sua opera ha plasmato la letteratura e la cultura tedesca. Ne abbiamo parlato con Ulrike Landfester, grande conoscitrice dello scrittore tedesco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.