Navigation

A Navalny il premio Sacharov per la libertà di pensiero

Contenuto esterno

"Il leader dell'opposizione russa Alexei Navalny è il vincitore del Premio Sacharov 2021 per la libertà di pensiero del Parlamento europeo". Richiesto anche l'immediato rilascio dell'oppositore.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 ottobre 2021 - 23:12

"Putin, libera Navalny. L'Europa - sottolinea il Parlamento europeo - chiede la sua libertà e quella di tutti gli altri prigionieri politici". L'annuncio è stato dato via Twitter, seguito da quello ufficiale alla Plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo.

I vertici del movimento fondato da Alexey Navalny esultano per l'assegnazione del riconoscimento decisa dal Parlamento europeo. "Pienamente meritato, grazie a tutti quelli che ci hanno sostenuto", ha scritto su Twitter Leonid Volkov, il braccio destro di Navalny ormai in esilio. "Urrà!", ha commentato Ivan Zhdanov, direttore del Fondo Anti-Corruzione, sempre su Twitter.

"Il Parlamento europeo ha scelto Alexei Navalny come vincitore del Premio Sakharov di quest'anno. Navalny ha condotto una strenua campagna contro la corruzione del regime di Putin e, attraverso i suoi account social e le campagne politiche, ha contribuito a denunciare gli abusi interni al sistema riuscendo a mobilitare milioni di persone in tutta la Russia che hanno sostenuto la sua protesta. Per questo, è stato avvelenato e imprigionato". Così il presidente del Parlamento europeo David Sassoli che ha poi ribadito "il forte sostegno del Parlamento europeo per il suo rilascio immediato".

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.