Navigation

A lezione da Garrett Brown, l'inventore della steadycam

Negli anni Settanta mise a punto per sé il supporto che avrebbe rivoluzionato le riprese in movimento

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2014 - 22:46

Premiato al Festival del film Locarno con un 'Vision award', Garrett Brown è l'inventore della steadycam, uno stabilizzatore di riprese in movimento che per le sue peculiarità -è molto meno ingombrante di binari e carrelli, ed è 'indossabile' dall'operatore- ha influito sul linguaggio, cinematografico.

Non a caso, quella che ha proposto al Festival non è stata una lezione soltanto tecnica.

Il servizio è di Simone Previatello.

Tutto il Festival del film su www.rsi.ch/pardoLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.