Navigation

A 40 anni dalla morte di De Sica

Il 13 novembre 1974 se ne andava l’uomo che assieme a Rossellini e Visconti ha fatto da padre alla prima stagione del neorealismo italiano, diventata modello per tutti quelli venuti dopo in tutto il mondo

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2014 - 20:46

40 anni fa, il 13 novembre 1974, fa se ne andava Vittorio de Sica, uno dei più grandi maestri del cinema mondiale, regista e attore insuperabile, amato da pubblico e critica e considerato fra i padri del neorealismo. Una carriera infinita quella di Vittorio De Sica, costellata di premi e riconoscimenti, tra cui spiccano i 4 Oscar per il miglior film straniero.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.