Navigation

Grande retrospettiva su Giacometti a Londra

Alberto Giacometti in mostra alla Tate Modern. Il museo d'arte contemporanea londinese esporrà fino al 10 settembre 250 opere - non solo sculture - dell'artista bregagliotto.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2017 - 16:35
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Una foresta di teste scolpite al di sopra dei loro piedistalli accoglie i visitatori per la grande retrospettiva di Alberto Giacometti alla Tate Modern di Londra, la seconda dopo quella del 1965. Diverse l’una dall’altra per forma e colore, stile e materiale, come bronzo, gesso e creta, le opere offrono una panoramica sulla pratica artistica di Giacometti, snodandosi lungo un percorso articolato in dieci sale dalle pareti bianche.

Sono come detto più di 250 i lavori esposti a Londra, che testimoniano la storia creativa dello scultore nato a Borgonovo in Val Bregaglia nel 1901 e scomparso a Coira nel 1966. 

Esposte ci saranno certamente le famose sculture filiformi ma anche i dipinti, schizzi e altro ancora.  




Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.