"Loro", prima parte Il film di Sorrentino su Berlusconi è nelle sale

Un uomo di schiena osserva donne che ballano

Un fotogramma del film.

RSI-SWI

È uscito martedì nelle sale cinematografiche italiane il primo di due film di Paolo Sorrentino sulla figura di Silvio Berlusconi. Si intitola 'Loro' e indaga il sottobosco di personaggi che, tra il 2006 e il 2010, ambivano a entrare nelle grazie del Cavaliere.

Il film del regista premio Oscar non tocca direttamente gli aspetti politici. È piuttosto, perlomeno in questa prima parte, la storia degli affaristi e delle donne di corte pronti e pronte a tutto, e usate, per ottenere favori.

Il protagonista, peraltro, appare dopo un'ora di pellicola, e quella di Toni Servillo più che un'interpretazione appare come una caricatura.

La nuova opera di Sorrentino sarà completa con l'uscita del secondo capitolo, in maggio.

Parole chiave