La televisione svizzera per l’Italia

È morta a 39 anni Eliana Burki, regina del corno delle Alpi “funky”

Eliana Burki
Eliana Burki non corrisponde all'immagine tipica di una suonatrice di corno delle Alpi. Dave Honegger

La suonatrice di corno delle Alpi, cantante e compositrice svizzera Eliana Burki è morta lunedì all'età di 39 anni a causa di un tumore al cervello. Lo ha comunicato mercoledì la sua etichetta discografica.

La musicista svizzera si era fatta conoscere inserendo il corno delle Alpi nella musica funk, pop e jazz e coniando il nome “Funky Swiss Alphorn”.

Contenuto esterno

Si è esibita a livello internazionale, in Europa, negli Stati Uniti, in Sud America e in Medio ed Estremo Oriente. I suoi album l’hanno resa ambasciatrice del corno delle Alpi.

Contenuto esterno

Nel 2014, Burki si era esibita nel quadro delle celebrazioni organizzate a Tokyo per segnare i 150 anni di relazioni diplomatiche fra Svizzera e Giappone, in presenza dell’allora presidente della Confederazione Didier Burkhalter.

Nel 2010 era stata invitata a Bruxelles in occasione del 50esimo anniversario della Missione svizzera presso l’Unione europea. Lì aveva accompagnato in musica, davanti a circa 350 invitati, la presentazione della democrazia elvetica dell’allora ministra degli esteri Micheline Calmy-Rey.

Nata nel 1983 nel Canton Soletta, viveva fra Soletta e Los Angeles. Burki è deceduta in Svizzera. La musicista lascia il compagno e due bimbi piccoli. Era diventata mamma per la seconda volta a fine aprile dello scorso anno.

Attualità

Le cascate del Reno a Sciaffusa.

Altri sviluppi

Le rocce delle cascate del Reno sotto esame

Questo contenuto è stato pubblicato al I geologi misurano le vibrazioni per accertarne la stabilità malgrado l’erosione. Si pensa in particolare alla sicurezza dei turisti.

Di più Le rocce delle cascate del Reno sotto esame
Cozze nel Lago di Costanza.

Altri sviluppi

Specie invasive, una soluzione per le cozze quagga

Questo contenuto è stato pubblicato al La cozza quagga può essere una risorsa naturale da sfruttare come alternativa al cemento o ai comuni fertilizzanti. L'idea di una start-up svizzera.

Di più Specie invasive, una soluzione per le cozze quagga
Soccorritori della Rega.

Altri sviluppi

Alpinista muore sul Cervino

Questo contenuto è stato pubblicato al Un'alpinista è deceduta oggi mentre si trovava sul Cervino. La donna è precipitata per 100 metri morendo sul colpo, riferisce la polizia cantonale vallesana.

Di più Alpinista muore sul Cervino
Un drone nel cielo.

Altri sviluppi

Droni, una campagna per evitare il caos nei cieli

Questo contenuto è stato pubblicato al L'Ufficio federale dell'aviazione civile detta le istruzioni per l'uso corretto degli apparecchi volanti pilotati a distanza.

Di più Droni, una campagna per evitare il caos nei cieli
Una farmacista davanti a una scansia di farmaci.

Altri sviluppi

L’autorizzazione dei medicinali in Svizzera più lenta che in Ue

Questo contenuto è stato pubblicato al L'omologazione di un farmaco in Svizzera, indica uno studio condotto dall'industria farmaceutica e da Swissmedic, richiede in media 249 giorni in più rispetto all'Unione Europea.

Di più L’autorizzazione dei medicinali in Svizzera più lenta che in Ue

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR