Navigation

È morto Bud Spencer

Al Festival di Locarno, nel 2004, in compagnia di Ermanno Olmi keystone

Protagonista di una lunga carriera cinematografica in coppia con l'amico Terence Hill, si è spento a 86 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 giugno 2016 - 01:17

È morto lunedì pomeriggio l'attore Bud Spencer, alias Carlo Pedersoli. Lo ha annunciato il figlio Giuseppe Pedersoli: "Papà è volato via serenamente alle 18.15, ha detto. Non ha sofferto, aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola è stata "grazie". Era nato a Napoli il 31 ottobre 1929.

Per tutti era il gigante buono che menava sganassoni sempre in coppia con l'amico Terence Hill. L'omone barbuto degli spaghetti western degli anni '70, quelli che hanno conquistato generazioni di ragazzini innamorati dei due scanzonati protagonisti di "Lo chiamavano Trinità".

Insieme o separati, Bud Spencer e Terence Hill hanno scritto momenti diversi e importanti di alcune tra le stagioni più felici della produzione italiana: dalla serie indimenticabile degli "Spaghetti western" -un genere declinato a modo loro, fino a farne un marchio di fabbrica- all'avventura comica, dal cinema d'autore -Spencer è stato anche un indimenticabile protagonista per Ermanno Olmi- alle produzioni internazionali di intrattenimento.

ANSA/sdr

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Tirava pugni e dispensava carezze, amato da tutte le generazioni keystone

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.