Navigation

È l'E-book l'ancora di salvezza dell'editoria

Mentre i libri cartacei tradizionali perdono ogni anno numerosi lettori, l'editoria digitale triplica il proprio fatturato

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 maggio 2014 - 18:37

Un salone del libro è certo il luogo dove le persone possono trovare quasi tutto ciò che è stato pubblicato su carta. Le più importanti case editrici sono presenti a Torino, come anche le piccole e medie realtà. Nonostante questa massiccia presenza, non è un segreto per nessuno: i libri cartacei stanno perdendo terreno. E a venire a soccorso dell'editoria ci ha pensato l'e-book. Negli ultimi tre anni il fatturato di questi libri elettronici è infatti volato, triplicando le entrate ogni anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.