Navigation

È svizzero lo chef numero uno al mondo

Il miglior chef al mondo è Daniel Humm dell'Eleven Madison Park Restaurant a New York. A lui, nato a Strengelbach nel canton Argovia, è stato attribuito quello che è considerato l'oscar dell'alta cucina. Al secondo posto l'italiano Massimo Bottura, dell'Osteria Francescana.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2017 - 18:22
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Lo chef modenese Bottura è saldo sul podio dei "super eroi della cucina mondiale" e detiene il titolo di "Miglior chef d'Europa", ma cede il trono dei World's 50 Best Restaurants a Humm dell'Eleven.

Terzo si è classificato invece il catalano El Cellar de Can Roca a Girona. La cerimonia si è svolta a Melbourne, in Australia.

Quest'anno l'ha spuntata il nordamericano, ma la cerimonia di premiazione si è conclusa con un abbraccio collettivo tra i primi tre talenti al mondo, Humm, Bottura e i fratelli Roca.

Un finale emozionante questo del World's 50 Best Restaurants, premiazione itinerante tenutasi oggi in Australia, lo scorso anno a New York, dopo la serie di edizioni a Londra fin dal 2002.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.