Navigation

È iniziata la festa per il ponte ad arco più grande della Svizzera

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2017 - 14:08
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 10.6.2017)

Sono giorni di festeggiamenti a Pfae fers e Valens nel Canton San Gallo, per l’inaugurazione del Ponte Tamina (Taminabrücke), il più imponente ponte ad arco della Svizzera e uno dei più alti d’Europa, sulla strada che collega Bad Ragaz e Valens.

Dopo 4 anni di lavori, iniziatisi ufficialmente nel marzo del 2013, la spettacolare infrastruttura che si erge 200 metri sopra una gola lungo la valle della Tamina è stata ultimata e sarà aperta al traffico il prossimo 22 giugno.

Il ponte di 417 metri di lunghezza attraversa la gola con un arco piano in calcestruzzo con una campata di 260 metri e un'altezza dell'arco di circa 35 metri. 

L’opera, destinata a diventare un simbolo della regione e ad attrarre numerosi turisti, è costata 56 milioni di franchi. E c’è soddisfazione tra gli abitanti della valle poiché le autorità sono venuti incontro alle esigenze di mobilità, soprattutto nel periodo invernale in cui risultava problematico attraversare il tortuoso e stretto percorso lungo la gola, della regione periferica.   

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.