Navigation

Come sarà l'aiuto allo sviluppo post-Covid

Milioni di disoccupati senza aiuti sociali, svalutazione delle monete locali e crollo dei prezzi delle materie prime: per buona parte del sud del mondo la crisi economica innescata dal nuovo coronavirus rischia di essere devastante. Ci saranno ancora soldi per sostenere i paesi in via di sviluppo? 

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2020 - 07:00
RSI, Tempi Moderni
Contenuto esterno

Tempi e modalità di aiuto potrebbero cambiare profondamente. Ne abbiamo parlato con l'ambasciatore Pio Wennubst, rappresentante della Svizzera alla FAO ed ex vicedirettore della Divisione per lo sviluppo e la cooperazione DSC, che commenta in studioil servizio di Tempi Moderni e un reportage della tv svizzero-tedesca SRF.

Contenuto esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.