Navigation

Comunali, duello Sala-Parisi a Milano

Si profila un testa a testa (e successivo ballottaggio) tra i candidati del Pd e del centro-destra. Indietro nel capoluogo lombardo il rappresentante del M5S

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 giugno 2016 - 21:42

A Milano siamo all'epilogo di una campagna elettorale per le comunali durante la quale sembra essersi sensibilmente ridotta la distanza tra i due principali candidati, Giuseppe Sala per il centro-sinistra e Stefano Parisi, appoggiato da Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia.

Per decidere il successore di Giuliano Pisapia a Palazzo Marino si dovrà verosimilmente attendere il ballottaggio del 19 giugno. Scarse invece le chances per Gianluca Corrado, il candidato del Movimento 5 Stelle che a differenza delle altre città in cui si vota domenica, in particolare a Roma, difficilmente potrà aspirare al successo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.