Navigation

Morta a 96 anni Valentina Cortese

Valentina Cortese, definita l'ultima grande diva italiana del cinema hollywoodiano del dopoguerra, è morta a Milano mercoledì all'età di 96 anni. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2019 - 21:02
tvsvizzera.it/Zz/reuters con RSI (TG del 10.07.2019)
Contenuto esterno


La morte di Valentina Cortese è stata annunciata su Twitter da Giuseppe Sala, sindaco della città di Milano dove l'attrice era nata 96 anni fa.

Cortese è stata una musa per molti dei più grandi registi italiani, da Antonioni a Zeffirelli. Venne nominata all'Oscar e al Golden Globe come attrice non protagonista nel film di François Truffaut La Nuit Américaine (in italiano tradotto con "Effetto Notte").

È stata anche una figura di spicco della scena teatrale. Il Piccolo teatro di Milano, dove ha recitato Pirandello, Brecht e Goldoni diretta da Giorgio Strehler, l'ha salutata mercoledì con queste parole: "Ciao adorata Valentina, tu sei il Piccolo, tu sei il teatro e anche di più, ipnotica, raffinata, impetuosa. Tutto il Piccolo Teatro piange la scomparsa di Valentina Cortese, donna splendida, elegante, ironica, attrice immensa, voce e occhi di una scena infinita".

Valentina Cortese nel 1949. Keystone


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.