Navigation

La RSI – Radiotelevisione svizzera di lingua italianaLink esterno è un’emittente di diritto pubblico che fa parte della SRG SSR – la società svizzera di radiotelevisione.

Dalle sue sedi di Lugano si rivolge con tre reti radiofoniche, due canali tv e un’importante offerta multimediale agli abitanti della Svizzera italiana e agli italofoni al nord delle Alpi (che rappresentano un pubblico potenziale di 600'000 persone).

La RSI fornisce un servizio di pubblica utilità. Attraverso i suoi programmi e le sue attività fornisce prodotti in lingua italiana equivalenti a quelli nelle altre lingue ufficiali allo scopo di:

1.informare, intrattenere e formare il pubblico,

2.promuovere la comprensione, la coesione e lo scambio fra le regioni del Paese, le comunità linguistiche, le culture, i gruppi sociali e l’integrazione degli stranieri,

3.promuovere la lingua e la cultura italiane in tutto il territorio nazionale,

4.favorire la libera formazione delle opinioni del pubblico,

5.contribuire allo sviluppo culturale del Paese e al rafforzamento dei valori culturali nonché alla promozione della cultura svizzera. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.