Navigation

Cavalcavia a Lecco, sono polemiche

L'incidente ha dell'incredibile, ma non si tratta di una fatalità, perché già alcune ore prima del crollo era scattato l'allarme sulla precarietà del ponte

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 ottobre 2016 - 21:26

Monta la polemica su quanto accaduto.

L'incidente ha dell'incredibile, ma non si tratta di una fatalità, perché già alcune ore prima del crollo era scattato l'allarme sulla precarietà del ponte. A causa di lungaggini burocratiche, però, le autorità provinciali e l'azienda nazionale autonoma delle strade hanno tardato ad intervenire. E ora si rimpallano le responsabilità. Una situazione confusa, che tuttavia non stupisce gli esperti.

Claudio Moschin ne ha parlato con un politico e con un tecnico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.