Carte e geodati La Svizzera a mappe in una nuova app swisstopo

Primo piano di smartphone con applicazione di mappe/cartine, due dita tracciano un sentiero

Nessuna intenzione di fare concorrenza a Google Maps, poiché swisstopo dà il meglio di sé fuori dalle città.

RSI-SWI

L'Ufficio federale di topografia (swisstopo) propone da giovedì una nuova app per mappe e geodati. Riprogrammata da zero, mette in relazione le cartine nazionali elvetiche con temi quali l'escursionismo, il ciclismo, gli sport invernali e l'aviazione.

Il nuovo strumento, si legge in un comunicato, permette di consultare tutte le mappe nazionali in scala da 1:10'000 a 1:1'000'000, così come le fotografie aeree, le carte aeronautiche e quelle storiche.

Il tutto è arricchito con informazioni aggiuntive su trasporti pubblici, gite, sport e così via.

Le cartine sono le stesse che trovate incorporate in molti nostri articoli (qui un esempio con l'aggiunta dei sentieri escursionistici).

Donna (di schiena, sfocata) lavora a un computer con doppio schermo; su uno foto aerea, sull altro mappa

Una collaboratrice di Swisstopo al lavoro in un'immagine di qualche anno fa.

© Keystone / Gaetan Bally

Escursioni e orientamento

In Svizzera, è la forma di svago più popolare. Oltre ai percorsi ufficiali dei sentieri escursionistici, l'app comprende anche quelli di SvizzeraMobile. Stando a swisstopo, le caratteristiche principali includono la semplicità d'uso e di orientamento, così come la possibilità di pianificare e memorizzare gli itinerari.

Mentre la posizione dell'utente viene visualizzata direttamente sulle carte geografiche o sulle immagini aeree, le coordinate e i dati altimetrici sono costantemente visibili.  

Inoltre, è possibile salvare un'area a scelta di 100 chilometri quadrati per l'uso offline, e fin qui è tutto gratuito.

Chi sottoscrive un abbonamento può invece memorizzare carte senza limiti di superficie.

Desiderate ricevere ogni settimana una selezione di nostri articoli? Abbonatevi alla newsletter gratuita.


Parole chiave