Navigation

California, la siccità fa buon vino

L'emergenza è grande, l'acqua è razionata, ma i produttori di vino sorridono: grazie al clima secco le ultime annate sono state le migliori di sempre

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2015 - 14:53

In California continua l'emergenza causata dalla peggiore siccità degli ultimi secoli. Una situazione talmente grave che in maggio il governatore Jerry Brown ha ordinato -fatto senza precedenti nella storia dello Stato- il razionamento obbligatorio dell'acqua.

Ma se la maggior parte dei Californiani soffre, i produttori di vino sorridono: grazie al clima secco, le ultime annate sono infatti state tra le migliori di sempre. La penuria di acqua, peraltro, ha costretto i viticoltori a sviluppare tecniche di irrigazione sempre più sofisticate.

Intervista a un viticoltore svizzero, originario del Canton Vaud, che ha fondato e dirige un'azienda nella Napa Valley.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.