Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Banche, oltre 3'400 posti in meno

A livello nazionale, gli impieghi nel settore sono diminuiti del 4,1%

Le banche attive in Svizzera, nonostante un contesto impegnativo, mostrano solidità. Tuttavia, le economie intraprese nel ramo si sono tradotte, nel primo semestre dell'anno, in una netta diminuzione degli impieghi. A livello nazionale, su base annua, il calo è del 4,1%.

A fine giugno, sono stati così registrati nelle banche 3'454 posti di lavoro in meno, secondo il "barometro" del settore presentato giovedì mattina dall'Associazione svizzera dei banchieri(ASB). Tale documento, pubblicato periodicamente, fornisce una sintesi dei maggiori sviluppi legati alla piazza finanziaria elvetica.

Su un piano globale, al termine del 2015, il comparto impiegava 123'889 persone a tempo pieno. La flessione, rispetto all'anno prima, è stata dell'1,1%.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×