Navigation

Coronavirus in Ticino, giro di vite sulle misure di protezione

Come già in altri cantoni, anche in Ticino la mascherina sarà obbligatoria in negozi e centri commerciali. Keystone / Jean-christophe Bott

Di fronte all'incremento dei nuovi casi di Covid-19, il governo ticinese ha deciso giovedì di rendere più severe le misure per frenare i contagi. Entreranno in vigore da venerdì sera alle 19:00.

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 ottobre 2020 - 13:34

I dati sono preoccupanti. Dopo un'estate relativamente calma, negli ultimi giorni i contagi in Ticino hanno iniziato a crescere considerevolmente. Sono stati 40 in nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, dopo i 39 annunciati mercoledì. Sono cifre che non si vedevano da inizio aprile.

Di fronte a questa situazione, il governo ha deciso di intervenire.  Come già fatto in altri cantoni, viene introdotto l'obbligo di indossare la mascherina nei negozi e nei centri commerciali. Una misura analoga è già stata decisa nei cantoni di Ginevra, Vaud, Neuchâtel, Friburgo, Giura, Vallese, Zurigo, Basilea-Città e Soletta, Berna e Zugo.

"Dobbiamo rimettere in campo tutto quello che abbiamo imparato in questi mesi per non mettere sotto pressione il sistema sanitario", ha detto il medico cantonale Giorgio Merlani che ha ricordato come il limite di 100 nuovi casi giornalieri a livello nazionale stabilito per garantire un efficace tracciamento dei contatti è stato ampiamente superato. Giovedì l'Ufficio federale della sanità pubblica ha comunicato che nelle ultime 24 ore in Svizzera sono stati registrati 1'172 nuovi casi, due decessi e 27 ricoveri.

In Ticino verranno inoltre chiusi, almeno fino al 30 ottobre, locali notturni e discoteche. Centinaia di persone negli ultimi giorni sono infatti costrette in quarantena dopo che dei casi positivi sono stati individuati durante una serata in questi luoghi. 

Altre novità riguardano la ristorazione. Sarà obbligatoria la consumazione da seduti e al personale non sarà più permesso indossare una visiera trasparente. Solo le mascherine chirurgiche saranno ammesse.

Il servizio del Telegiornale:

Contenuto esterno


tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 08.10.2020)

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.