Navigation

Arcisate-Stabio, entra in campo una nuova ditta

I lavori riprenderanno a luglio, al termine delle verifiche

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2015 - 19:57

Nuovo capitolo per l'interminabile saga della ferrovia Mendrisio-Varese. La Rete Ferroviaria italiana ha affidato ad una nuova ditta, la SALCEF (Roma), l'appalto per completare i lavori della linea Arcisate-Stabio. A comunicarlo, un comunicato stampa della stessa Rete Ferroviaria Italiana (RFI) nel quale si apprende che i cantieri del tratto italiano ripartiranno a luglio, a conclusione delle verifiche previste per l'assegnazione definitiva dei lavori. Mentre l'attivazione della linea, è prevista per dicembre 2017.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.