Navigation

A Ginevra il personale di cura dovrà avere un certificato Covid

A Ginevra test obbligatorio per il personale curante non vaccinato. Primo cantone in Svizzera a prendere questa misura. Keystone / Laurent Gillieron

A Ginevra chi lavora in strutture di cura in contatto con pazienti e non è vaccinato contro il Covid dovrà presto sottoporsi a test regolari. La misura è stata annunciata dal consigliere di Stato ginevrino Mauro Poggia.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2021 - 21:27
tvsvizzera.it/fra

"È responsabilità delle istituzioni non lasciare i malati vulnerabili nel dubbio in quanto a potenziali pericoli rappresentati dal personale curante non vaccinato che si occupa di loro", ha precisato il responsabile della sanità cantonale ginevrina.

"Saremo il primo cantone a imporre tale misura in Svizzera", ha aggiunto. Le modalità esatte dell'applicazione devono ancora essere definite. Presso gli Ospedali universitari di Ginevra (HUG) la quota di vaccinati nel personale è di circa il 65%.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.