Navigation

23 anni fa la strage di Via D'Amelio

Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta persero la vita in un attentato di stampo mafioso

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2015 - 15:47

A Palermo sono in corso le commemorazioni per i 23 anni dalla strage di Via D'Amelio, segnate però dalle intercettazioni tra il Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta e il medico Matteo Tutino, riguardanti Lucia Borsellino (figlia del magistrato).

In ricordo del magistrato vi proponiamo un'intervista esclusiva del 1987 a Nando Dalla Chiesa (figlio del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa) e a Paolo Borsellino (che ha condotto l'istruttoria e ha redatto gli atti di rinvio a giudizio dei 474 imputati del maxiprocesso di Palermo, fra i quali i mandanti dell'omicidio di Dalla Chiesa), tratta dalla trasmissione TSI "Carta Bianca".

Ancora dai nostri archivi:

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.