Navigation

"Siamo noi i vigili della lingua italiana"

Un reportage tra gli uffici e le biblioteche dell' Accademia della Crusca a Firenze tra vocabolari, storia, parole, archivi e tante curiosità.

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2015 - 14:21

Sapevate che Dante Alighieri fu uno dei primi autori ad essere spogliatoLink esterno ? Era la fine del '500 e l'attività dell'Accademia, nata tra il 1582 e il 1583, si iniziava a concentrare nella preparazione del Vocabolario; l'intento era quello di mostrare e conservare la bellezza del fiorentino trecentesco.

Dopo oltre 500 anni l'Accademia della Crusca è ancora uno dei principali punti di riferimento per le ricerche sulla lingua italiana nel mondo.

Ma cosa avviene realmente ogni giorno negli uffici situati nelle storiche stanze della Villa Medicea di Castello a Firenze? Sono loro, i circa 60 accademici italiani ed esteri che vi lavorano, a dettare le regole della lingua italiana?

E se un cittadino comune dovesse inventare una parola nuova da introdurre nel vocabolario, cosa può fare per vederla pubblicata?

Come si pone l'Accademia di fronte all'italiano parlato in Svizzera?

Domande alle quali cerca di rispondere il nostro viaggio dietro le quinte all'Accademia della Crusca (v. video principale).

4 secoli di storia in digitale

Il sito web dell'Accademia (www.accademiadellacrusca.itLink esterno) è il principale portale della lingua italiana ricchissimo di contenuti che possono essere consultati in qualsiasi momento. Da qui puoi anche accedere ai materiali dell'Archivio e ai volumi della Biblioteca.

L'Accademia a passo coi tempi: oggi la trovate anche su facebookLink esterno e su twitterLink esterno.

L'Accademia offre anche un'ampia consulenza linguistica a 360°. Hai un dubbio grammaticale? Puoi inviare il tuo quesitoLink esterno.

Altre domande alla Prof.ssa Nicoletta Maraschio, Presidente onoraria dell'Accademia

Quali sono i rapporti tra l'Accademia della Crusca e la Svizzera?

L'italiano della Svizzera italiana rischia di contaminare la purezza della lingua italiana?

L'Accademia è un importante centro di ricerca scientifica dedicata allo studio e alla valorizzazione dell'italiano. Ma cosa significa «ricerca» in ambito linguistico?

Vai al Progetto speciale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana sull'italianoLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.