Navigation

Tenere pulita la città per tenersi in forma

Durante il weekend, spesso i cestini non bastano [immagine d'archivio]. Keystone

Una trentina di persone ha partecipato sabato a Zurigo a una mattinata di 'plogging', attività sportiva importata dalla Svezia che consiste nell'abbinare alla corsa la raccolta dei rifiuti incontrati lungo il percorso.

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 giugno 2018 - 21:25
tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 02.06.2018)

Il plogging si sta diffondendo in tutta Europa. Per ora, forse, praticato più che altro da sportivi col pallino dell'ecologia come quelli che il Telegiornale della RSI Link esternoha seguito a Zurigo.

"È sabato mattina, una bella iniziativa, partecipo per fare qualcosa per l'ambiente e per il corpo", dice un uomo. Bastano una tenuta da jogging e un sacco per l'immondizia.

Contenuto esterno

L'itinerario è percorso in gruppo. Anche perché non ci si limita a raccogliere solo i rifiuti che capitano tra i piedi: tra prati e cespugli, bisogna anche andare a prenderli.

Insomma si corre, ci si china e qualche volta ci si arrampica. A tutto vantaggio della forma fisica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.