Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

'Neve e ghiaccio', 50 anni dalla sciagura di Mattmark

Il documentario di Marco Tagliabue

Nel pomeriggio del 30 agosto 1965, una valanga di neve, ghiaccio e pietre precipita dal ghiacciaio dell'Allalin, e investe il cantiere della Electrowatt per la costruzione della diga di Mattmark, in Vallese.

È la più grave sciagura sul lavoro mai avvenuta in Svizzera: muoiono 88 persone. Sono italiani (la comunità più colpita dai lutti, oltre 50), svizzeri, e alcuni operai provenienti dal resto d'Europa.

A distanza di 50 anni familiari delle vittime e superstiti rivivono quella drammatica giornata che ha cambiato per sempre la loro vita e la nostra storia [video sopra].

Storie

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Storie

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×