Navigation

"Lugano-Agno rafforzata"

Peter Baumgartner Direttore Commerciale Etihad Airways, al momento dell'accordo fra Darwin Airline e Etihad Airways. tipress

Emilio Martinenghi, presidente della compagnia aerea Darwin, commenta positivamente l'accordo tra Etihad ed Alitalia

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2014 - 11:43

Etihad allunga ulteriormente i suoi tentacoli in Europa, stavolta in Italia, e questo a Lugano è visto positivamente.

Dopo essere entrata nel capitale azionario di alcune compagnie aeree come Air Berlin, Air Serbia e soprattutto di Darwin, la compagnia basata a Lugano, Etihad ha infatti raggiunto l'accordo, notizia di venerdì, con Alitalia, di cui ha rilevato il 49% delle azioni.

Ed Emilio Martinenghi, presidente di Darwin, come commenta questo nuovo matrimonio? Porta nuove prospettive di sviluppo allo scalo di Lugano-Agno? "E' forse prematuro dirlo, ma potrebbe anche rafforzare la compagnia aerea ticinese e tutto l'indotto legato a Darwin", dichiara.

CSI/redMM

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.