Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Valori limiti superati Emergenza smog in Lombardia

Restano alte le concentrazioni di polveri sottili nelle centraline di rilevamento a Milano e hinterland, a Monza e in Brianza, nel Lecchese e in alcune aree del Varesotto.

Il Duomo di Milano coperto da una coltre bianca di smog

Il Duomo quasi irriconoscibile a causa dello smog di questi giorni.

(Keystone / Matteo Corner)

I dati diffusi sabato (che fanno riferimento ai valori medi di venerdì) forniscono un quadro sulla presenza di Pm10 con punte di oltre 100 microgrammi per metro cubo quando la soglia di attenzione è fissata a 50.

Per la Regione Lombardia "la situazione in questi giorni è critica ma non è drammatica e non è neppure anomala. Anzi anche i dati di questi giorni, che resteranno critici almeno fino a fine settimana e forse qualche giorno, in più in base alle previsioni meteo, confermano un contesto positivo di miglioramento complessivo della qualità dell'aria che sta proseguendo da alcuni anni". È quanto ha spiegato nei giorni scorsi l'assessore regionale all'Ambiente Raffaele Cattaneo.

"Non c'è però nessuna sottovalutazione del tema da parte della Regione ma nemmeno per una sopravvalutazione del fenomeno. Noi procediamo con i provvedimenti che abbiamo già adottato che confermiamo - ha aggiunto Cattaneo -. Non riteniamo di dover assumere misure ulteriori rispetto a quelle già vigenti, che sono serie e che stanno funzionando" ha aggiunto Cattaneo, confermando che sulle polveri sottili "entro il 2025 ci sarà il rientro della Lombardia al di sotto dei limiti previsti Ue".

Il servizio da Milano:

smog

Allarme smog a Milano e in Lombardia.


tvsvizzera.it/fra con RSI

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box