Sedotti dallo spinello

La canapa fa proseliti tra i ragazzini

La canapa fa proseliti tra i ragazzini

(keystone)

I quindicenni svizzeri tra i maggiori consumatori in un confronto internazionale con i coetanei

I quindicenni svizzeri figurano al terzo posto, dietro francesi ed estoni, nel consumo di canapa, facendo il paragone con i coetanei di altri 42 paesi o regioni d'Europa e del Canada.

In compenso fumano meno sigarette e bevono meno alcolici, come risulta da uno studio condotto tra il 2013 e il 2014 sotto l'egida dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Nel rapporto si specifica che il 29% dei maschi interpellati e il 19% delle femmine afferma di aver fatto uso dello stupefacente, mentre la media internazionale è del 15%. Alla domanda se è successo nell'ultimo mese, ha risposto affermativamente il 15% dei ragazzi e il 9% delle ragazze (7% a livello generale); fanno peggio ancora i francesi, seguiti questa volta da canadesi e italiani.

ATS/dg

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

×