Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sostanze che creano assuefazione La Svizzera è un luogo ideale per le dipendenze

scaffale con bevande alcoliche

In Svizzera 250'000 persone sono alcoldipendenti e una su cinque ha un consumo problematico. 

(Keystone)

Con una regolamentazione liberale e un potere d'acquisto elevato, la Svizzera offre condizioni ideali per la vendita e il consumo di sostanze che creano assuefazione, siano esse legali o illegali. È quanto sostiene Dipendenze Svizzera, che ha analizzato le dinamiche di questo mercato.

"Alcol, sigarette e altri prodotti alla nicotina, giochi in denaro, droghe... ci si può procurare rapidamente e facilmente tutto questo nelle città", secondo l'ultimo panorama sulle dipendenzeLink esterno pubblicato martedì. Le sostanze illegali sono onnipresenti e quelle legali sono "disponibili 24 ore su 24 in qualunque angolo della strada", si rammarica l'associazione.

(1)

le dipendenze in Svizzera

Ogni anno, i problemi legati alle dipendenze provocano oltre 11'000 decessi e costi di circa 14 miliardi di franchi. Dipendenze SvizzeraLink esterno, centro nazionale di ricerca nel settore della sanità, invita quindi politici, responsabili sanitari e altre autorità ad interrogarsi maggiormente sulla dinamica di questo mercato, agendo in maniera più analitica e dibattendo in modo meno emotivo.

Alcol e sigarette

Nel rapporto viene espressa preoccupazione per il consumo di alcol episodico a rischio. A tal proposito viene suggerito di aumentare il prezzo dei prodotti alcolici, anche se questa non sembra essere una priorità politica, nonostante i costi provocati dal consumo siano stimati a oltre 4,2 miliardi di franchi annui.

infografica consumo alcol
(AFD / Dipendenze Svizzera)

Nemmeno le nuove leggi sul tabacco convincono Dipendenze Svizzera. Il tasso dei fumatori ristagna a circa il 25% da sette anni e il tabagismo provoca in Svizzera 9'500 decessi l'anno. Nel 2017 sono state vendute 9,6 miliardi di sigarette, grosso modo 56 pacchetti per abitante.

infografica numero di decessi per tabagismo
(UST / Dipendenze Svizzera)

Il mercato del tabacco è comunque in piena mutazione, con l'avvento delle sigarette elettroniche. L'impatto sulla salute non è ancora del tutto noto e comunque - secondo l'organizzazione - senza un efficace intervento politico per passare a questa alternativa, si rischia di creare "solamente un consumo supplementare di nicotina".

Anche il mercato del gioco d'azzardo cambia: le perdite dei giocatori fra il 2007 e il 2017 sono leggermente aumentate, ma sono diminuite quelle nei casinò, con un incremento della quota dei giochi online. Si stima che in questo settore i giocatori spendano 1,6 miliardi all'anno.

Sostanze illegali

Fra le sostante illecite, la cannabis è la più consumata in Svizzera. Quella legale a basso tenore di THC ha fatto irruzione sul mercato nel 2016, ma il suo impatto non è ancora chiaro ed è necessario portare avanti un dibattito, anche per quel che riguarda l'utilizzo medico.

infografica consumo canapa
(CoRoIAR / Dipendenze Svizzera)

La cocaina resta in voga con un volume di consumi annuali stimati in circa cinque tonnellate per un mercato di 330 milioni di franchi. Il flusso di tale sostanza è attribuibile soprattutto a reti di trafficanti provenienti dall'Africa occidentale.

L'eroina è invece importata e venduta principalmente da gruppi albanofoni. La quantità in circolazione si attesta fra 1,8 e 2,5 tonnellate all'anno, con prezzi molto più bassi rispetto a 20 anni fa.

Internet

Nel rapporto, Dipendenze Svizzera dedica anche un capitolo all'uso di Internet. Circa l'1% della popolazione di più 15 anni – ossia 70'000 persone – avrebbe un comportamento problematico, che si caratterizza, tra le altre cose, da "una perdita di controllo […] malgrado delle conseguenze negative".

Tra i giovani di età compresa tra 15 e 19 anni, la proporzione è molto più elevata: il 7% di loro utilizzerebbe in modo problematico Internet.

tvsvizzera.it/mar/ats con RSI (TG del 5.2.2019)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box