Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

In pillole La settimana in Svizzera

Mentre a Berna si scatta la prima foto ufficiale del governo col cellulare, i contadini svizzeri rivendicano la loro importanza per l'economia. Dall'estero, giunge notizia di un 'foreign fighter' svizzero arrestato per un efferato crimine in Marocco, tre ex bancari accusati di corruzione e un jihadista cresciuto in Svizzera condannato a morte in Iraq.

È stata stampata in 45'000 copie. Può essere richiesta alla portineria di Palazzo federale, oppure scaricataLink esternoordinataLink esterno sul sito della Confederazione. È l'annuale foto ufficiale del governo svizzero, che per il 2019 è stata scattata da sei apprendisti. Col telefonino.

Consiglio federale Primo scatto ufficiale con lo smartphone

Si intitola 'Cambio di prospettiva' ed è opera di sette apprendisti, ai quali era stata posta un'unica condizione: realizzarla col telefonino.

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 dicembre 2018 15.10

Il 2018 è terminato intanto con gli sviluppi sull'efferata uccisione -in Marocco, a metà dicembre- di due giovani turiste scandinave. In relazione al crimine, è stato arrestato un cittadino svizzero e spagnolo radicalizzato che si era trasferito in Nord Africa nel 2015.

turiste decapitate Marocco, ha precedenti penali a Ginevra lo svizzero fermato

Il cittadino svizzero e spagnolo, arrestato sabato in Marocco per il suo presunto coinvolgimento nell'assassinio di due turiste scandinave, è un ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 dicembre 2018 17.33

L'agricoltura rappresenta meno dell'1% del PIL. Ma non è in questo modo che se ne stima il valore reale e l'utilità per il Paese. È quanto ha rivendicato giovedì l'Unione svizzera dei contadini nella sua conferenza stampa annuale.

Rivendicazione L'agricoltura è importante per l'economia elvetica

L'Unione svizzera dei contadini ha ricordato l'utilità d'interesse pubblico dell'agricoltura e il suo valore reale.

Questo contenuto è stato pubblicato il 3 gennaio 2019 18.14

Sempre giovedì, tre ex dipendenti di una banca svizzera sono stati arrestati a Londra in relazione a un atto d'accusa spiccato negli USA. Devono rispondere di corruzione, riciclaggio e frode di valori immobiliari nell'ambito di prestiti accordati al Mozambico.

Tangenti su progetti di sviluppo Sotto accusa tre ex bancari Credit Suisse

Devono rispondere, con altre due persone, di corruzione, riciclaggio e frode di valori immobiliari in relazione a crediti concessi al Mozambico.

Questo contenuto è stato pubblicato il 4 gennaio 2019 13.15

Venerdì, infine, si è appreso che un giovane turco nato e cresciuto in Svizzera è sotto processo in Iraq poiché accusato di appartenere all'autoproclamato Stato islamico, per il quale avrebbe costruito detonatori per bombe. Rischia la pena di morte.


tvsvizzera.it/ri

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box