Navigation

Il ponte (crollato) che non è di nessuno

28 ottobre 2016. Un autocarro imbocca un cavalcavia che incrocia la Milano-Lecco. Il ponte crolla di schianto, il Tir finisce sulla sottostante Statale 36 uccidendo un automobilista, le immagini fanno il giro del mondo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2017 - 08:30
tvsvizzera.it/ri con RSI (Falò del 02.02.2017)

L’incidente di Annone di Brianza è solo il tragico inizio, di una vicenda surreale. Nessuno si assume le responsabilità del crollo e tutti negano di essere proprietari del manufatto. Comprese l’Anas e la Provincia, competenti per le due strade coinvolte.

La trasmissione d’approfondimento della Radiotelevisione svizzera ‘Falò’ ha chiesto chiarimenti al presidente della provincia di Lecco, al direttore ANAS Lombardia, ai sindaci, agli esperti.

Propone inoltre la testimonianza dell’uomo alla guida dell'auto rimasta schiacciata dal Tir.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.