"I ricercatori sono imprenditori di se stessi"