Navigation

Vertice contro ransomware, Mosca non invitata

Gli attacchi si fanno sempre più frequenti. KEYSTONE/EPA ANP/ROB ENGELAAR sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2021 - 19:00
(Keystone-SDA)

Un vertice si tiene oggi e domani con oltre 30 paesi - fra cui la Svizzera - promosso dagli Usa per rafforzare la lotta internazionale contro gli attacchi informatici con richiesta di riscatto (ransomware). Lo annuncia la Casa Bianca.

Assente la Russia, una delle nazioni da cui partono numerosi attacchi informatici, in particolare contro gli Stati Uniti. "Non abbiamo invitato i russi a partecipare per una serie di ragioni", ha spiegato una fonte dell'amministrazione, aggiungendo che Washington ha stabilito un "canale separato" di comunicazione con Mosca su questo problema.

Presenti invece, tra gli altri e oltre alla Confederazione, Francia, Germania, Regno Unito, Italia, Giappone, India, Australia, Corea del sud, Israele, Kenya e Messico.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.