Navigation

Valentino Rossi si ritira a fine stagione

Una carriera strepitosa ma è arrivato il tempo di guardare in avanti... Keystone / Martin Cleaver

"Ho deciso di fermarmi alla fine della stagione. Questa sarà l'ultima metà stagione come pilota di Moto Gp". Lo ha annunciato Valentino Rossi, 42 anni, 25 dei quali trascorsi nel circuito dall'esordio nella classe 125 del 1996.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2021 - 21:22
tvsvizzera.it/fra

Così Valentino Rossi ha annunciato il suo ritiro: "Mi dispiace un sacco, avrei voluto correre altri 20-25 anni ma purtroppo non è possibile. Però è stato bello, ci sono stati momenti indimenticabili in cui mi sono divertito un sacco, questo me la porterò sempre. Dall'anno prossimo la mia vita cambierà. Non correrò con la moto, una cosa che ho fatto più o meno per gli ultimi 30 anni, è stato molto, molto bello".

Sul suo futuro Rossi ha dichiarato di adorare le corse con le macchine, forse appena meno che con le moto. "Penso che correrò con le macchine ma è ancora un processo in corso. Non c'è alcuna decisione
presa, io mi sento un pilota in moto o in macchina e lo resterò per tutta la vita. Magari non allo stesso livello ma penso che correrò comunque".

Dura smettere

È stata una decisione difficile ma bisogna comprendere che in tutti gli sport i risultati fanno la differenza. Penso sia la strada giusta. Quando ho iniziato il campionato volevo continuare, ma bisognava capire se ero abbastanza veloce e nel corso della stagione i risultati sono stati inferiori alle aspettative". Così Valentino Rossi ha spiegato la scelta di ritirarsi dalle corse in moto. "Non sono
felice, ma anche se dovessi fare un altro anno, l'anno prossimo non sarei contento. È stato difficile perché avrei l'opportunità di gareggiare con il mio team, con mio fratello, mi sarebbe piaciuto ma va bene così, credo - ha aggiunto il 9 volte campione del mondo -. Abbiamo ancora metà stagione, sarà più
difficile quando si arriverà all'ultima gara".  

Parlando della sua carriera, Rossi ha ammesso un solo rimpianto: "Sono un po' triste di non aver vinto il decimo campionato, perché lo meritavo, ho perso due volte all'ultima gara. Ma non posso cerro lamentarmi della mia carriera". 

Contenuto esterno

Ecco alcuni numeri di Valentino Rossi:

- Con 423 partenze in tutte le categorie dal 1996 e 10 tra oggi e il suo ritiro nei tempi previsti, il "Dottore" è il pilota che ha avuto la vita più lunga nei Gran Premi motociclistici (26 stagioni).

- 20 anni e 311 giorni separano la sua prima vittoria in 125cc in Repubblica Ceca nel 1996 dall'ultima in MotoGP nei Paesi Bassi nel 2017. Un record!

- 16 anni e 351 giorni separano il suo primo successo nella classe regina (Gran Bretagna 2000) dall'ultimo (Olanda 2017), record anche lì.

- Rossi ha ottenuto 89 vittorie in 500cc e MotoGP, molte di più di Agostini (68) e dello spagnolo Marc Marquez (57).

- Detiene anche il record di 199 podi nella classe regina, contro 114 e 112 per gli spagnoli Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa.

- In totale, il nove volte campione del mondo in tutte le categorie (titolato anche nelle 250 e 125 cm3) può vantare 235 podi in GP, ​​di cui 115 vittorie, 67 secondi posti e 53 terzi posti, 65 pole position e 96 migliori giri in gara.

Il commento del nostro collega della redazione sportiva:

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.