Ustica, confermate le condanne

La corte d'appello di Palermo ha confermato le condanne del 2011: sì al risarcimento per 100 milioni di Euro alle famiglie delle vittime

La corte d'appello di Palermo ha confermato le condanne del 2011, obbligando i Ministeri della Difesa e dei Trasporti a risarcire con 100 milioni di euro i famigliari delle vittime della strage di Ustica. I giudici della sezione civile del tribunale hanno respinto quindi il ricorso degli avvocati difensori dello stato.

Parole chiave