Individuate le tracce dei dinosauri che camminavano sui carboni ardenti, in un territorio prevalentemente ricoperto di lava. Risalgono a circa 183 milioni di anni fa, prima dell'estinzione di massa del Giurassico inferiore.

I dettagli sono illustrati nello studio pubblicato sulla rivista Plos One dal gruppo di paleontologi dell'Università sudafricana di Città del Capo, coordinato da Emese M. Bordy.

Le tracce sono state individuate in una regione interna dell'attuale Sudafrica, conosciuta come Supergruppo del Karoo. In questa terra di fuoco i ricercatori hanno individuato 5 tracce che contengono un totale di 25 impronte, appartenenti sia a dinosauri, erbivori e carnivori, che a piccoli animali antenati dei mammiferi.

Per gli autori dello studio, questo territorio sudafricano è conosciuto per la presenza di grandi depositi di rocce basaltiche di origine vulcanica, frutto di "estese eruzioni che all'inizio del Giurassico - ha spiegato Bordy - hanno stravolto l'aspetto del Pianeta, modificandone l'ambiente e il clima, e provocando un'estinzione di massa".

Queste tracce rappresentano gli ultimi resti fossili conosciuti di animali nella regione del Karoo, prima che venisse completamente ricoperta dalla lava. "Per questo - ha concluso Bordy - i rinvenimenti sono importanti, perché possono raccontarci molto su come gli ecosistemi rispondevano a quel tempo agli stress ambientali".

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box