L'impatto dell'emergenza legata al coronavirus sull'economia cinese può estendersi all'economia globale: lo afferma il presidente della banca centrale statunitense Fed, Jerome Powell, nella sua audizione davanti al Congresso americano.

"La Fed sta monitorando da vicino gli sviluppi della situazione", ha assicurato Powell.

Per Powell la nuova minaccia del coronavirus arriva nel momento in cui si erano allentate le tensioni e ridotte le incertezze sul fronte commerciale, con la tregua nella guerra dei dazi tra Usa e Cina, con l'economia americana che sembra per ora resistere ai venti contrari globali.

Powell ha comunque assicurato che dopo i tagli nei tassi di interesse del 2019 la Fed "è ben posizionata" per affrontare anche i rischi derivanti dalla diffusione del virus, con una politica monetaria che viene definita "appropriata".

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box