Anche se il giorno più breve si avrà il 22 dicembre, già oggi si registra il tramonto più precoce: il sole scompare dietro l'orizzonte alle 16:32 a San Gallo, alle 16:33 a Coira, alle 16:35 a Zurigo, e alle 16:38 in Ticino e a Basilea.

Gli ultimi raggi di sole toccheranno Ginevra, all'estremità occidentale della Svizzera, alle 16:49. Secondo le previsioni di MeteoSvizzera, in questi orari il cielo sarà tuttavia offuscato in tutta la Svizzera dalle nuvole.

Già a partire da domani si potrà godere di qualche attimo di luce in più la sera. Il solstizio d'inverno - con la notte più lunga - si avrà il 22 dicembre. Il 2020 sarà del resto un anno bisestile e il giorno supplementare riporterà l'inizio dell'inverno al 21 dicembre. L'alba più tardiva si avrà invece il prossimo 2 gennaio.

Questi sfasamenti sono dovuti alla cosiddetta "equazione del tempo". A causa dell'inclinazione dell'asse terrestre e della forma ellittica dell'orbita terrestre, l'altezza del Sole sull'orizzonte non è in effetti uguale giorno dopo giorno, ma rappresenta una figura geometrica a forma di otto chiamata analemma.

Per questo motivo, il tempo indicato da un orologio solare oscilla nel corso dell'anno rispetto a quello indicato da uno strumento meccanico di misura del tempo: lo scostamento può variare da +16 minuti e 25 secondi (fra il 31 ottobre e il primo novembre) a -14 minuti e 15 secondi (fra l'11 e il 12 febbraio).

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box