È morto Urs Egger, regista televisivo svizzero. Nato nel 1955 a Berna, Egger ha partecipato alla realizzazione di numerose pellicole, fra cui "Gottardo", la più grande produzione di sempre della televisione elvetica, dedicata al traforo fra Göschenen ad Airolo.

All'inizio della sua carriera ha lavorato anche a Los Angeles come critico cinematografico, scrivendo fra l'altro per la Neue Zürcher Zeitung. Nella stessa città californiana ha studiato regia. Dal 1994 viveva a Berlino.

La notizia del decesso, diffusa in serata dal sito online del Tages-Anzeiger, è stata confermata a Keystone-ATS dalla televisione SRF.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box