Navigation

LU: dimostranti cercano di bloccare rimpatrio nigeriano

La polizia lucernese, nonostante l'intervento dei manifestanti, ha proceduto all'espulsione di un 41enne nigeriano (foto d'archivio) KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 giugno 2019 - 13:26
(Keystone-SDA)

Tensione davanti alla sede della polizia di Lucerna: ieri pomeriggio un gruppo di dimostranti ha cercato di opporsi al rimpatrio di un 41enne nigeriano. Una persona è stata arrestata per impedimento di atti dell'autorità, venendo rilasciata già nella serata di ieri.

La manifestazione non autorizzata ha bloccato la strada per impedire al veicolo che trasportava il 41enne nigeriano di dirigersi verso l'aeroporto, indica in una nota odierna la polizia cantonale lucernese.

L'intervento di altre pattuglie ha permesso al convoglio di proseguire: l'espulsione del 41enne verso la Nigeria si è svolta senza ulteriori problemi, precisa la polizia. I circa 25 dimostranti sono stati controllati.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?